struttura pennello trucco

Come si puliscono i pennelli trucco – Regole generali

Dopo aver capito perchè pulire i pennelli trucco, addentriamoci nelle regole generali per una corretta pulizia dei pennelli. Prima di farlo guardate l’immagine qui sopra per capire l’anatomia di un pennello da trucco.

Un pennello da trucco è composto da:

  • un’impugnatura o manico, generalmente fatti di legno, metallo o plastica
  • una ghiera in metallo. Alla ghiera sono fissate/incollate le setole
  • le setole che possono essere di diversi materiali sintetici o naturali

Veniamo quindi alle regole.

Pulizia dell’impugnatura e della ghiera

Per la cura di queste due parti non è necessaria una pulizia con risciacquo. Se l’impugnatura in particolare è in legno laccato l’acqua potrebbe anche rovinare il materiale. Potrebbe essere sufficiente passare un po’ di carta assorbente, un vecchio canovaccio o un batuffolo di cotone imbevuto d’alcool. L’asciugatura sarà praticamente immediata

Pulizia delle setole

La pulizia delle setole dipende in primis dal tipo di sporco/prodotto che dobbiamo andare a rimuovere.

Se dobbiamo pulire un pennello da fondotinta o da correttore, che quindi è impregnato di sostanze grasse/oleose sarà necessario un lavaggio con sapone ed un abbondante risciacquo con acqua. Stesso dicasi per un pennello occhi sporco di un ombretto particolarmente scuro.

Sia durante la fase di lavaggio che di risciacquo, l’acqua non deve in alcun modo filtrare nella ghiera, in quanto potrebbe sciogliere la colla che tiene fissate le setole e queste ultime potrebbero staccarsi, pregiudicando la funzionalità del pennello.

Dopo il risciacquo e prima di mettere ad asciugare il pennello, stringete delicatamente le setole tra i polpastrelli al fine di scolare gli ultimi residui d’acqua. Fate quest’operazione con il pennello rigorosamente a testa in giù.

Se invece abbiamo, per esempio, un pennello da sfumatura utilizzato per sfumare colori medio/chiari, potreste anche utilizzare un prodotto spray senza risciacquo in quanto le polveri sono estremamente facili da rimuovere.

» Leggi l’approfondimento sui prodotti per la pulizia dei pennelli

Per quanto possa essere un pennello, mai e poi mai lasciatelo in ammollo nell’acqua che finirebbe inevitabilmente per filtrare nella ghiera sciogliendo la colla che trattiene le setole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *